Project Description

Le fontane dell’area tutelata

Nell’area tutelata sono presenti due fontane: la prima è denominata “Fontana Piccola” e la seconda è chiamata “Canne al vento”.

La  prima fontana, denominata “Fontana Piccola“, si trova nello spazio compreso tra gli edifici B e C.

Essa è costituita da una vasca incassata a filo pavimento con un elemento verticale in pietra dal quale si genera una piccola cascata. Tutta la fontana è interamente in marmo di Carrara e Bianco Tirreno ed è bordata nella stessa trachite della pavimentazione. L’elemento verticale, che gioca sul tema dell’equilibrio dei pesi, è stato scolpita a Carrara.

La seconda fontana, di notevoli dimensioni, è chiamata “Canne al Vento“.  È  la fontana più importante del complesso della villa. essa è costituita da una grande vasca a filo pavimento ripartita in tre settori. Il nome è dovuto al fatto che nel settore centrale è inserito un piccolo canneto naturale. La fontana, con numerosi giochi d’acqua, è caratterizzata da tre statue di diverse dimensioni dalle linee vagamente decò. Esse raffigurano una scena di caccia: un airone in volo e una “maternità marina”, ovvero una mamma di tartaruga marina con il suo piccolo. Tutto il complesso scultoreo e i vari rivestimenti sono interamente realizzati in Marmo di Carrara. La fontana si estende parallela all’edificio C, nasce come quinta scenografica rispetto allo sfondo del parco, per creare la vista dall’aula principale dell’edificio C.

La via dell’acqua

Nel corso degli anni sono stati recuperati i vecchi vasconi di raccolta idrica trasformandoli in fontane, ognuna progettata per rappresentare, interpretando temi diversi, le tappe di una via dell’acqua che si snoda attraversando il parco. Anche i piccoli bacini di raccolta e decantazione delle acque irrigue sono stati abbelliti, rendendoli luoghi di contemplazione in cui ha trovato casa l’avifauna, sia stanziale che migratoria.

I materiali con cui sono state costruite le fontane sono soprattutto marmi, sia locali che toscani.

Fontana di Villa Asquer
Fontana di Villa Asquer

SCOPRI DI PIU’ DI PIU’ SU VILLA ASQUER